Gli 85 anni di Judi Dench

foto-judi-denchHa compiuto 85 anni e Vogue le dedica ora la copertina del numero di maggio. Lei è Judi Dench grande attrice del cinema e del teatro inglese. Ve la ricordate in Camera con vista, 007 Golden Eye, Orgoglio e pregiudizio, Amleto, Shakespeare in love? E molto altro ancora al cinema e a teatro. 

Sembrerebbe un omaggio dovuto, ma di fatto si tratta della prima volta che una donna di 85 anni, regala il suo volto alla prima pagina di una rivista così importante che si occupa di moda, costume, look e diretto essenzialmente ad un mondo più giovane. L’avvenimento è vissuto come un gesto contro l’agismo, poiché la discriminazione a causa dell’età è molto presente anche nel mondo dello spettacolo e Vogue sembra voler proseguire con questa battaglia che ha iniziato nel 2017, quando rese protagoniste dei suoi servizi di moda e di costume solo modelle over 70, dichiarando esplicitamente di voler combattere l’invisibilità delle donne che invecchiano.

Donne In ha dedicato allora la sua Newsletter mensile a quell’avvenimento, che fu uno spunto per parlare di agisme, denunciando molti degli stereotipi legati al nostro invecchiare. Da allora ci sembrava che molto avesse cominciato a bollire in pentola per combattere la discriminazione verso gli anziani (l’agismo appunto), coinvolgendoli in progetti più o meno discutibili, come le Leggi sull’invecchiamento attivo per esempio, ma che avevano il senso di includere questa vasta fascia di popolazione nei progetti sociali e nella cultura della nazione.

Oggi la pandemia sembra farci retrocedere tra un indistinto universo di invisibili/fragili e disvelare che la cultura profonda della società non ha ancora metabolizzato la nostra variegata e complessa presenza.

Intanto facciamo gli auguri ad una grande attrice e un po’ anche a Vogue.   

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

"Perché invecchiare diventi davvero una fortuna."