Affitto pesante e pensione bassa?

cohousing

Il comune di Milano all’interno del Progetto operativo annuale di MILANO ABITARE, l’agenzia sociale convenzionata con il Comune., ha attivato alcune iniziative di aiuto per i pensionati che si trovino a sostenere canoni di locazione troppo onerosi rispetto alla pensione percepita.

Se l’incidenza del canone supera il 20% della pensione di lavoro, di vecchiaia o anzianità è possibile ottenere un contributo che verrà erogato al proprietario dell’appartamento per contenere i costi dell’affitto attuale e futuro.

E’ stato inoltre pubblicato un avviso rivolto ai pensionati con ISEE fino a euro 15.000 sempre allo scopo di sostenere il pagamento della locazione e di evitare futuri aumenti per 12 mesi, erogando direttamente al proprietario dell’appartamento il contributo.

Moduli e dettagli delle norme sul sito www.milanoabitare.org

Contatti utili:  

Milano Abitare Via Felice Orsini, 21 Milano MI, Italia 20157

02 3551310

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.milanoabitare.org/

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Donne in

"Perché invecchiare diventi davvero una fortuna."